IBAN e pagamenti informatici

(art. 36,  D. Lgs 33/2013)

Per effettuare pagamenti in favore dell’ASP “G.Gasparini”:

Tesoreria presso Banca Popolare Emilia Romagna filiale di Vignola V.le Mazzini, 1 Vignola
per effettuare bonifici a favore ASP  codice IBAN: IT39K0538767075000003114619

Conto corrente postale n. 78769536 intestato “Az. pubblica servizi alla persona – G.Gasparini”

INFORMAZIONI CIRCA LO SPLIT PAYMENT

La Legge di Stabilità 2015 (Legge 23/12/2014 n. 190) introduce importanti modifiche all’articolo 17 del DPR 633/1972.
A seguito di tali modifiche a partire dal 1° gennaio 2015 cambia la modalità di pagamento delle fatture relative alle forniture di beni e servizi effettuate nei confronti di Enti Pubblici “SPLIT PAYMENT”.
Ai sensi dell’articolo 1, comma 629 lett.b della legge 23/12/2014 n. 190, a partire dal 1° gennaio 2015.:
– il Fornitore dovrà continuare a emettere regolare fattura con addebito di Iva;
– l’Azienda pagherà al fornitore soltanto l’imponibile e verserà l’IVA direttamente all’erario con modalità che saranno stabilite da un decreto del Ministero dell’Economia.

SPLIT PAYMENT COMUNICAZIONE AI FORNITORI

FATTURAZIONE ELETTRONICA E CODICE UNIVOCO – COMUNICAZIONE AI FORNITORI