Accesso civico

Ai sensi dell’art. 5 del D. Lgs. N. 33/2013  è previsto l’”Accesso civico”.

 

L’accesso civico è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che le pubbliche amministrazioni abbiano omesso di pubblicare pur avendone l’obbligo.

Con il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 si introduce l’istituto dell’accesso civico contemplato dall’articolo 5, ovvero del diritto a conoscere, utilizzare e riutilizzare (alle condizioni indicate dalla norma) i dati, i documenti e le informazioni “pubblici” in quanto oggetto “di pubblicazione obbligatoria”.

Il Responsabile della Trasparenza ai sensi dell’art. 43 D.lgs. 33/2013, ha anche il compito di controllare e assicurare la regolare attuazione dell’Accesso civico sulla base di quanto stabilito dal Art. 5 dello stesso decreto.

Questo istituto è diverso ed ulteriore rispetto al diritto di accesso ad atti e documenti amministrativi disciplinato dalla legge n. 241 del 1990. Diversamente da quest’ultimo, infatti, non presuppone un interesse qualificato in capo al soggetto richiedente e consiste nel chiedere e ottenere gratuitamente che le amministrazioni forniscano e pubblichino gli atti, i documenti e le informazioni, da queste detenuti, per i quali è prevista la pubblicazione obbligatoria, ma che, per qualsiasi motivo, non siano stati pubblicati sui propri siti istituzionali.

Destinatari:
Chiunque ha diritto di richiedere i documenti, le informazioni o i dati, la cui pubblicazione è obbligatoria ai sensi del Decreto legislativo n.33/2013, che le pubbliche amministrazioni hanno omesso di pubblicare nel sito istituzionale.

La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e va indirizzata al:

 Responsabile della Prevenzione,

della Corruzione e della Trasparenza
Direttore dell’Azienda, Dott.ssa Flavia Giovanardi
tel. 059/7705253
mail: giovanardi.f@aspvignola.mo.it

 

Può essere redatta sul modulo appositamente predisposto (formato pdf) (formato odt) e presentata:

  • tramite posta elettronica all’indirizzo info@aspvignola.mo.it
  • tramite posta elettronica certificata all’indirizzo aspvignola@pec.it
  • tramite posta ordinaria all’indirizzo Azienda Pubblica di Servizi alla Persona “Giorgio Gasparini” Via Libertà n. 823 – 41058 Vignola (MO) – tramite fax al n. 059/7705200
  • direttamente presso gli uffici amministrativi – Via Libertà n. 823 – 41058 Vignola (MO)


Il Responsabile della Trasparenza, dopo aver ricevuto la richiesta, la trasmette al Responsabile di Area competente il quale entro trenta giorni, dispone la pubblicazione nel sito web dell’Azienda del documento, dell’informazione o del dato richiesto.

Il Responsabile della trasparenza vigila affinchè siano rispettati i tempi e comunica al richiedente l’avvenuta pubblicazione, indicando il relativo collegamento ipertestuale; altrimenti, se quanto richiesto risulti già pubblicato, ne dà comunicazione al richiedente indicando il relativo collegamento ipertestuale.

 Consulta i decreto legislativo n. 33 del 4 aprile 2013

 

REGISTRO DEGLI ACCESSI – Anno 2018

REGISTRO DEGLI ACCESSI – Anno 2017